Increase font size Decrease font size Default font size
    default color green color blue color

box regione bernina

box stato civile

box esecuzioni fallimenti

box curatela-professionale

Home
Seduta del 14.12.2022 PDF Stampa E-mail

Archivio regionale

Marco Fighera ha terminato i lavori di riordino dell’archivio regionale e dell’archivio del Circolo di Poschiavo, presentando il lavoro svolto ai membri della Conferenza dei Sindaci. I prossimi passi previsti nel 2023 saranno quelli di regolare l’incarico di un archivista della Regione Bernina e di rivalutare l’ubicazione degli archivi di competenza regionale.

Apertura dell’Ufficio esecuzioni e fallimenti a Brusio

I membri della Conferenza dei Sindaci accettano all’unanimità la proposta di Manuel Auguadri, Ufficiale esecuzioni e fallimenti della Regione Bernina, di aprire il servizio a partire da gennaio 2023 per mezza giornata a settimana presso la sede regionale a Brusio, il giovedì mattina dalle 08:30 alle 11:30. Gli orari di apertura a Poschiavo rimarranno invariati. Con l’apertura dell’Ufficio a Brusio s’intende migliorare la qualità del servizio offerto alla popolazione evitando agli abitanti della bassa valle lo spostamento fino a Poschiavo. La decisione è sostenuta pure da Andrea Fanconi, Ispettore degli Uffici di esecuzioni e fallimenti del Canton Grigioni.

Accordo di prestazione per lo sviluppo regionale

Durante le scorse settimane entrambi i Comuni hanno approvato la versione definitiva dell’accordo di prestazione per demandare ufficialmente - e in questo modo regolare - il compito dello Sviluppo regionale alla Regione Bernina. Nel corso delle prossime settimane si procederà alla sottoscrizione dell’accordo, che entrerà in vigore a partire dal 1. gennaio 2023.

Progetto Interreg ConValoRe

All’interno del progetto Interreg ConValoRe si lavora con il Comune di Tirano alla costituzione, nei primi mesi del 2023, di una Fondazione a favore del restauro e della valorizzazione della Chiesa di San Romerio. La Conferenza dei Sindaci nomina Fabrizio Lardi quale rappresentate della Regione Bernina all’interno della futura Fondazione.

Reti locali di sport e movimento

Il Cantone dei Grigioni mira a sostenere e aumentare le attività sportive e di movimento nei comuni e nelle regioni. Ciò viene concretizzato tramite lo stanziamento di contributi a favore di persone responsabili del coordinamento delle attività di sport e di movimento a favore della popolazione. I membri della Conferenza dei Sindaci concordano che questo compito rientra tra le possibili attività dello Sviluppo regionale e che in Valposchiavo il tema va trattato a livello regionale, dato che già oggi molte infrastrutture e attività sono a favore degli abitanti di entrambi i Comuni. In caso di concretizzazione del progetto, il contributo cantonale sarebbe pari al 50% dei costi del personale, con una percentuale d’impiego massima sostenuta del 45% (4'500 abitanti = 45% d’impiego sostenuto).

Prima di valutare la questione finanziaria e la relativa competenza decisionale, il prossimo passo sarà l’organizzazione di un incontro informativo, al quale verranno invitate tutte le società sportive della valle, per presentare il progetto e spiegare i possibili vantaggi, raccogliendo al contempo le loro necessità.

Progetto Kooperegion dell'FHGR

La Fachhochschule Graubünden (FHGR) intende avvicinarsi alle regioni del Canton Grigioni tramite il progetto denominato Kooperegion. Per poter informare i cittadini della Valposchiavo del proprio operato e vagliando altresì la possibilità di instaurare delle collaborazioni, a fine gennaio 2023 la FHGR proponeva un primo incontro organizzato in collaborazione con l’Associazione Artigiani e Commercianti Valposchiavo e la Regione Bernina. A causa delle tempistiche ristrette e dell’alto numero di progetti oggi in atto in Valposchiavo, per il momento si è deciso di rinunciare alla collaborazione.

Tiro cantonale grigionese 2024

Tramite le regioni il comitato organizzativo del Tiro cantonale grigionese 2024 ha informato in questi mesi tutti i comuni coinvolti. Alla seduta della Conferenza dei Sindaci erano presenti per il comitato organizzativo i signori Martin Aebli (presidente) e Guido Crameri (responsabile di tiro). Gli ospiti hanno presentato in dettaglio l’evento in programma a giugno 2024 sul territorio dei Grigioni del sud. Il programma è impegnativo e mobiliterà durante tre fine settimana circa 8'000 tiratori impegnati in 15 stand di tiro in ben 8 discipline diverse.

Comitato tecnico del paesaggio culturale Ferrovia retica UNESCO

Giovanni Jochum in qualità di rappresentante della Regione Bernina all’interno del Comitato tecnico del paesaggio culturale Ferrovia retica UNESCO illustra lo stato dei progetti attuali e futuri inerenti al paesaggio culturale della Ferrovia retica patrimoni mondiale UNESCO sul territorio della Valposchiavo.

I membri della Conferenza dei Sindaci sottolineano l’elevato numero di progetti conclusi, attivi e previsti nei prossimi anni in Valposchiavo e l’importanza di avere un dialogo continuo con i responsabili.

Varie ed eventuali

La Conferenza dei Sindaci ringrazia sentitamente Carlo Crameri per il lavoro svolto dal 2019 al 2022 all’interno del gremio, a favore della Regione Bernina. A gennaio 2023 il Consiglio comunale di Poschiavo nominerà il nuovo rappresentante del Comune.

Brusio, 28.12.2022

Condividi questo articolo

 

Regione Bernina
Complesso Casa Besta
CH-7743 Brusio

T +41 81 839 15 00

e-Mail Segretariato


Utilizzando il sito www.regione-bernina.ch accetti il nostro uso dei cookie e trattamento dei dati personali, per una migliore esperienza di navigazione.

Protezione dati